IL CASO

Niente immagini di Regeni nei video della metropolitana del Cairo

Le Procure di Roma e d'Egitto: diversi buchi nei filmati recuperati, servono ulteriori indagini tecniche