cronaca

Cadavere mummificato trovato a Muggia

di Enrico Ferri

Nella tarda mattinata di oggi, martedì 13 marzo, la scoperta del corpo disteso tra i rovi, da una persona che lo ha notato e ha subito allertato le forze dell'ordine

TRIESTE Un corpo rimasto per diverso tempo all'aperto è stato rinvenuto nell'erba alta, tra le sterpaglie, a Muggia, in strada delle Saline 29.

Il ritrovamento è avvenuto nella tarda mattinata di oggi, martedì 13 marzo. A fare la macabra scoperta del cadavere disteso tra i rovi, è stato un passante che, dopo averlo avvistato dai binari della ciclabile di Rio ospo, ha subito allertato le forze dell'ordine.

Sul posto i carabinieri, medici del 118 e i vigili del fuoco e il medico legale. I carabinieri stanno ora vagliando le denunce di anziani scomparsi.

Secondo quanto trapela dagli inquirenti, non si tratterebbe di un delitto, ma di un probabile decesso per malore o per una caduta accidentale. La conferma , però, arriverà solo dall'autopsia.