l'intervista

Trieste e la Via della Seta: «Serve un piano nazionale»

di Mauro Manzin

Parla Lucio Caracciolo: «Il governo convinca i cinesi che si tratta di un investimento di lungo periodo. Altrimenti rischiamo di essere tagliati fuori dall’asse balcanico»